Legali.com
il sito degli avvocati italiani

Sito per gli avvocati italiani, per tenersi aggiornati, sfruttare le nuove tecnologie, dialogare con i colleghi, sottoporre quesiti giuridici, fare ricerche in ambito legale.
I giuristi che vogliono inviare articoli o notizie, si possono registrare online inserendo i propri dati dal link "Connettersi", posto in fondo alla pagina a sinistra. Clicca qui per vedere il video con le istruzioni per la pubblicazione degli articoli.

Una legge per la Rete: incontro con il sen. Luigi Vimercati
Articolo pubblicato online il 26 maggio 2009

di Francesco Pagano
Stampare logo imprimer

Una video-intervista a cura di Stefano Quintarelli - Una legge per la Rete: incontro con il sen. Luigi Vimercati

Marted 26 maggio in diretta, alle ore 21

Il sen. Luigi Vimercati, ex Sottosegretario al Ministero delle Comunicazioni e professore di filosofia al Liceo Parini di Milano, presenter in una video-intervista curata da Stefano Quintarelli il progetto di legge del PD ’’Neutralit delle reti, free software e societ dell’informazione’’, sviluppato insieme all’onorevole Vincenzo Vita.

L’incontro, privo di alcuna valenza politica, un momento di riflessione su alcune delle tematiche pi rilevanti connesse alla regolamentazione della Rete; segue a distanza di pochi giorni un convegno dedicato all’argomento con relatore il prof. Carter della Columbia University, New York, gi membro dell’office of studies della FCC, convegno organizzato dalla Fondazione Bordoni in collaborazione con NNsquad.it.

Per partecipare, sufficiente essere registrati, collegarsi al sito di Oilproject al momento dell’evento, e cliccare su Entra in Classe.

TUTTI I PARTECIPANTI POTRANNO PROPORRE DOMANDE E VOTARE QUELLE CHE RITENGONO PIU’ INTERESSANTI. L’intervistatore rivolger quindi all’intervistato le domande pi votate.

Luigi Vimercati

un politico italiano (attualmente senatore). Laureato in filosofia all’Universit Statale di Milano, dal 1995 docente di storia e filosofia presso il Liceo Parini, situato nel capoluogo lombardo.

Dal 2002 membro del CdA della Fondazione ISEC (Istituto per la storia dell’Et Contemporanea).

Dal 2002 al 2005 stato Presidente dell’Agenzia per la Promozione dello Sviluppo sostenibile del Nord Milano (ASNM).

Dal 2004 al 2007 stato assessore al lavoro, attivit economiche e innovazione, agricoltura, turismo, con delega per l’alto Milanese della provincia di Milano.

Il 18 maggio 2006 stato nominato Sottosegretario al Ministero delle Comunicazioni nel secondo governo Prodi.

Stefano Quintarelli

Nato nel 1965, cresciuto in Sudamerica, MSc in Scienze dell’Informazione dell’Universita’ di Milano. Ha operato prima come consulente e successivamente come imprenditore nel campo dei sistemi multimediali, della sicurezza informatica e delle reti di comunicazione. Tra le aziende fondate Presstoday.com, ceduta nel 2006, e I.NET, con IPO alla borsa di Milano e cessione a British Telecom nel 2000. Adesso si occupa di Eximia, una societ specializzata nell’applicazione della tecnologia RFID.
Accanto all’attivit profit ha contribuito a molte iniziative no profit, dando vita al progetto di sostegno all’associazionismo ’’Mondoaperto’’ (90 associazioni), contribuendo alla nascita di iniziative di sistema nelle tecnologie, in particolare nelle TLC in Italia, quali Aiip.it, Mix-it.net, Clusit.it, Aipsi.org, Equiliber.org.



Sito realizzato con SPIP
con il modello ESCAL-V3
Versione: 3.79.33