Legali.com
il sito degli avvocati italiani

Sito per gli avvocati italiani, per tenersi aggiornati, sfruttare le nuove tecnologie, dialogare con i colleghi, sottoporre quesiti giuridici, fare ricerche in ambito legale.
I giuristi che vogliono inviare articoli o notizie, si possono registrare online inserendo i propri dati dal link "Connettersi", posto in fondo alla pagina a sinistra. Clicca qui per vedere il video con le istruzioni per la pubblicazione degli articoli.

Cartella esattoriale nulla se non preceduta da un "avviso bonario"
Articolo pubblicato online il 23 dicembre 2009

di Francesco Pagano
Stampare logo imprimer

La cartella esattoriale per il pagamento dei tributi nulla se non stata preceduta da un "avviso bonario". Il contribuente ha diritto di replicare ad eventuali contestazioni prima che il tributo venga iscritto a ruolo. Lo ha deciso la Commissione tributaria provinciale di Palermo che ha annullato una cartella di pagamento di quasi ventimila euro notificata nel 2007 a una societ palermitana per ritenute alla fonte, Iva, sanzioni e interessi relativi all’anno d’imposta 2003 (sentenza 440/10/09, presidente Caiozzo).

La cartella di pagamento era stata emessa a seguito di un controllo effettuato sulle dichiarazioni 770 e modello unico 2004, l’iscrizione a ruolo era stata preceduta da apposita comunicazione, mai arrivata per al destinatario. L’azienda, assistita dagli avvocati Angelo Cuva e Chiara Gio, ha cos fatto ricorso chiedendo e ottenendo l’annullamento dell’atto perch non era stata messa in condizioni di fornire i chiarimenti necessari ad evitare la sanzione.


freccia Sul web : Fonte


Sito realizzato con SPIP
con il modello ESCAL-V3
Versione: 3.79.33