Legali.com
il sito degli avvocati italiani

Sito per gli avvocati italiani, per tenersi aggiornati, sfruttare le nuove tecnologie, dialogare con i colleghi, sottoporre quesiti giuridici, fare ricerche in ambito legale.
I giuristi che vogliono inviare articoli o notizie, si possono registrare online inserendo i propri dati dal link "Connettersi", posto in fondo alla pagina a sinistra. Clicca qui per vedere il video con le istruzioni per la pubblicazione degli articoli.

Convegno di Informatica Giuridica sul cybercrime al Collegio Ghislieri di Pavia
Articolo pubblicato online il 19 novembre 2012

di echosoccoop
Stampare logo imprimer

Pavia, venerd 23 novembre 2012
Collegio Ghislieri Aula Magna 9.30-17.00

PRESI NELLA RETE
Analisi e contrasto della criminalit informatica

Convegno sul cybercrime

Venerd 23 novembre, a partire dalle 9.30, presso l’Aula Magna del Collegio Ghislieri di Pavia, si terr il Convegno di Informatica Giuridica Presi nella rete Analisi e contrasto della criminalit informatica, organizzato dal Centro per la Comunicazione e la Ricerca del Collegio Ghislieri.
La giornata di lavoro, presieduta da Romano Oneda, Docente di Informatica Giuridica presso l’Universit degli studi di Pavia, e da Antonio Barili, Docente di Sicurezza Informatica e Ordinamento Professionale presso la Facolt di Ingegneria dell’Universit di Pavia, intende analizzare le pi importanti questioni riguardanti il mondo del cybercrime, ovvero della criminalit informatica. L’inarrestabile diffusione delle tecnologie dell’informazione ha reso fruibile alle grandi masse un patrimonio sconfinato di conoscenza e di informazioni, assolutamente insperato sino a non molto tempo addietro. Ma anche la pi preziosa delle ricchezze, se asservita a intendimenti abietti, pu dar corso a capovolgimenti nefasti di indiscutibile rilevanza giuridica. Il panorama normativo e le frontiere tecnologiche sono stati inconsapevoli protagonisti e testimoni fedeli di importanti rivoluzioni, che verranno partitamente ripercorse ed analizzate nel corso del convegno al fine di tirare le somme dell’esperienza nazionale e internazionale maturata sino ad oggi.
Perch solo attraverso l’osservazione dubitativa e critica si pu pervenire alla conoscenza e solo attraverso la conoscenza ci si pu rendere parte attiva del cambiamento.

Ingresso libero

consigliata la prenotazione via email all’indirizzo: informatica.giuridica@ghislieri.it
stato concesso l’accreditamento dall’Ordine degli avvocati (6 crediti).
Ai partecipanti sar rilasciato, su richiesta, l’attestato di presenza.

Sessione mattutina
Presiede il prof. Romano ONEDA - Docente di Informatica giuridica all’Universit degli Studi di Pavia

ore 9.30 Apertura dei lavori
Introduzione del Rettore Magnifico prof. Angiolino STELLA
Benvenuto del Preside della Facolt di Giurisprudenza prof. Ettore DEZZA

ore 10.00 Presentazione del convegno prof. Romano ONEDA

ore 10.30 Davide GABRINI - Digital forensic expert
Malware, botnet e underground economy

ore 11.00 avv. Stefano ATERNO - Avvocato in Roma
Normative internazionali contro il cybercrime

ore 11.30 dott. Francesco CAJANI - Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano
Il contrasto alla criminalit informatica organizzata - L’esperienza del pool reati informatici della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano

ore 12.00 prof. Sergio SEMINARA - Docente di Diritto penale all’Universit degli Studi di Pavia
Locus commissi delicti, giurisdizione e competenza nel cyberspazio

ore 12.30 avv. Stefano MELE - Istituto Italiano di Studi Strategici "Niccol Machiavelli"
Dal crimine informatico agli atti di cyber-warfare: analisi dell’evoluzione della minaccia a difesa dello Stato

Sessione pomeridiana
Presiede il prof. ing. Antonio BARILI - Docente di Sicurezza informatica e ordinamento professionale presso la Facolt di Ingegneria dell’Universit degli Studi di Pavia

ore 14.30 Saluto del Rettore del Collegio Ghislieri prof. Andrea BELVEDERE

ore 14.30 prof. Corrado GIUSTOZZI - Membro del Permanent Stakeholders’ Group di ENISA
Quis custodiet ipsos custodes? Vulnerabilit nella catena di trust

ore 15.00 dott. Eugenio STUCCHI - Notaio in Carmagnola - Membro del Consiglio direttivo di ANORC
"Mi hanno rubato la mano!" - Come gestire ed implementare correttamente nei processi documentali la firma grafometrica

ore 15.30 Emanuele GENTILI - Coordinatore europeo del progetto "BackTrack Linux"
Botnet e Crimeware-as-a-Service

ore 16.00 prof. Giuseppe POGLIANI - Docente all’Universit Bocconi di Milano
Underground economy, black market e riciclaggio dei proventi illeciti

ore 16.30 dott. Francesco SCHIFILLITI - Information security & forensic expert
Malware bancario



Sito realizzato con SPIP
con il modello ESCAL-V3
Versione: 3.79.33