Legali.com
il sito degli avvocati italiani

Sito per gli avvocati italiani, per tenersi aggiornati, sfruttare le nuove tecnologie, dialogare con i colleghi, sottoporre quesiti giuridici, fare ricerche in ambito legale.
I giuristi che vogliono inviare articoli o notizie, si possono registrare online inserendo i propri dati dal link "Connettersi", posto in fondo alla pagina a sinistra. Clicca qui per vedere il video con le istruzioni per la pubblicazione degli articoli.

Comandante Ris Garofano spiega investigazioni
Articolo pubblicato online il 23 marzo 2007

di Francesco Pagano
Stampare logo imprimer

Le tecniche di utilizzo dei mezzi scientifici nelle investigazioni criminali saranno illustrate, sabato 24 marzo alle 21 nel Centre Culturel di Villa Michetti di Pont-Saint-Martin, dal tenente colonnello dei carabinieri e comandante del Reparto investigazioni scientifiche (Ris) di Parma, Luciano Garofano.

Organizzato nell’ambito della rassegna ’Quattro chiacchiere in biblioteca’, l’incontro permetter ai partecipanti di essere guidati alla complessit dell’indagine criminale attraverso il ricorso alle pi moderne tecnologie.

Il tenente colonnello Garofano, 54 anni, nativo di Roma, dal settembre del 1995 comandante del Ris di Parma che ha competenza su tutto il Nord-Italia. Ha svolto numerose perizie in casi giudiziari di risonanza nazionale, tra cui la strage di Capaci, i casi Carretta e di Donato Bilancia, il delitto di Cogne, l’omicidio di Desiree Piovanelli e del piccolo Tommaso.

E’ autore di pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali di Scienze forensi, nonch di ’Delitti Imperfetti atto I e atto II’ sulle metodologie investigative alla ricerca dei colpevoli dei crimini. Garofano anche docente nel Master di Scienze forensi dell’Universit degli Studi di Parma e del Corso di perfezionamento in Tecniche investigative avanzate dell’Universit di Bologna.

(ANSA).



Sito realizzato con SPIP
con il modello ESCAL-V3
Versione: 3.79.33