Legali.com
il sito degli avvocati italiani

Sito per gli avvocati italiani, per tenersi aggiornati, sfruttare le nuove tecnologie, dialogare con i colleghi, sottoporre quesiti giuridici, fare ricerche in ambito legale.
I giuristi che vogliono inviare articoli o notizie, si possono registrare online inserendo i propri dati dal link "Connettersi", posto in fondo alla pagina a sinistra. Clicca qui per vedere il video con le istruzioni per la pubblicazione degli articoli.

Corso di Perfezionamento in Informatica Giuridica
Articolo pubblicato online il 29 gennaio 2015

di Francesco Pagano
Stampare logo imprimer

Da otto anni l’Università di Milano ha un Corso di Perfezionamento dedicato alle investigazioni digitali, alla sicurezza, alla privacy e alla digital forensics in genere.

Il clamoroso successo dello scorso anno (raggiunti i 100 iscritti nei tre moduli) ha convinto l’Università a "separare" il vecchio corso in due ben distinti.

Nasce, quindi, un nuovo "Corso di Perfezionamento in Informatica Giuridica". Esatto: solo in Informatica Giuridica "pura". Il Corso di Perfezionamento in investigazioni digitali e privacy vivrà, ovviamente, e sarà attivato subito dopo, da aprile/maggio, coordinato da quest’anno da Pierluigi Perri.

Nel neonato Corso di Informatica Giuridica ci saranno sei giornate con temi che affronteranno gli aspetti più importanti del rapporto tra giurista e informatica. In particolare UNA giornata su ricerca giuridica (uso banche dati, risorse libere giuridiche su Internet, errori più comuni nella ricerca, ottimizzazione dell’attività di ricerca sulle più comuni banche dati a fini produttivi e per la preparazione degli atti, le app per la ricerca giuridica, l’autorevolezza delle citazioni, e così via), DUE giornate su processo civile telematico e PEC con approccio pratico (risoluzione dei dubbi che si stanno manifestando e comprensione dei punti oscuri), UNA giornata sulla sicurezza e la privacy nello studio legale (dati dei clienti, dati dei colleghi, cifratura, sicurezza di rete, cancellazione sicura dei dati, policy di sicurezza interne, etc), UNA giornata su deontologia, segreto professionale e professione legale (nuovo codice deontologico, presenza su social network, linkedin, groupon, il web e il blog del professionista, i limiti del marketing, etc) e UNA sulla scrittura giuridica al computer e le tecniche di persuasione e argomentazione, nonché i rapporti con consulenti/periti (e aspetti tecnici) in processo ad alta connotazione tecnologica.

Le lezioni si terranno tutti i giovedì, intera giornata (9:00 - 18:00), per sei giovedì, a partire dal 5 marzo (escluso il 2 aprile che è festa) quindi chi viene da fuori può già prenotare aerei o treni a prezzi scontati.

I docenti nelle varie giornate saranno di altissimo livello. Iscrizioni entro i primi di febbraio, seguendo le indicazioni presenti qui.

Come tradizione, il costo è stato mantenuto al minimo possibile (circa 700 euro) e sono già stati ottenuti 24 crediti formativi dal consiglio dell’ordine per chi frequenterà.



Sito realizzato con SPIP
con il modello ESCAL-V3
Versione: 3.79.33