Legali.com
il sito degli avvocati italiani

Sito per gli avvocati italiani, per tenersi aggiornati, sfruttare le nuove tecnologie, dialogare con i colleghi, sottoporre quesiti giuridici, fare ricerche in ambito legale.
I giuristi che vogliono inviare articoli o notizie, si possono registrare online inserendo i propri dati dal link "Connettersi", posto in fondo alla pagina a sinistra. Clicca qui per vedere il video con le istruzioni per la pubblicazione degli articoli.

seminario privacy e diritto del lavoro a Torino 2 aprile
Articolo pubblicato online il 2 aprile 2007

di Eli
Stampare logo imprimer

Seminario gratuito in
materia di privacy e diritto
del lavoro presso il Palagiustizia di Torino il prossimo 2
aprile 2007
alle ore 12,30 a cura della commissione informatica del
Consiglio
dell’Ordine degli avvocati di Torino.

iscrizione tramite posta elettronica

segreteria@ordineavvocatitorino.it

TRATTAMENTO DEI DATI
PERSONALI NEL RAPPORTO
DI LAVORO.

PRIME RIFLESSIONI SULLE
LINEE LINEE-GUIDA PER LA
PRIVACY
ORE 12.30 12.30"15.00

Luned 2 APRILE 2007
MAXI AULA 2
INGRESSO 15
PALAZZO DI GIUSTIZIA
Per la partecipazione
all’incontro e’
POSSIBILE ISCRIVERSI AL
SEGUENTE INDIRIZZO DI
POSTA ELETTRONICA:
segreteria@ordineavvocatitorino.it
iscrizioni

P R O G R A M M A

Avv. Maria Grazia D’AMICO
Avv. Mauro ALOVISIO

IL TRATTAMENTO DEI DATI
PERSONALI DEI LAVORATORI DOPO
LA DELIBERAZIONE 23 NOVEMBRE
2006 N. 53 DEL GARANTE.

Scopo e finalit del provvedimento
- Principi generali, soggetti, informativa e consenso
- Adempimenti del datore di lavoro:
- Gestione dati sanitari (INPS, INAIL,
medico competente, "D.L.gs. n. 626/94")
- Sistemi di rilevazione biometrica
- Comunicazione e diffusione dei dati
personali (Cartellini identificativi, bacheche
aziendali, Intranet)
- I diritti del dipendente (accesso e
aggiornamento)

Avv. Carlo GONELLA
Utilizzo della postA elettronica e
della rete internet nel rapporto
di lavoro dopo la deliberazione
1 marzo 2007 n. 13 del garante
- Scopo e finalit del provvedimento
- Le apparecchiature preordinate al controllo a distanza
- I programmi per i controlli indiretti
- Divieti e limiti di legge
- Adozione del regolamento disciplinare interno
- Adempimenti del datore di lavoro:
- Uso della posta elettronica da parte del
dipendente
- Connessione ad internet
- Nomina del responsabile
- I diritti del dipendente (pertinenza e non eccedenza,
gradualit dei controlli)

Dibattito e discussione a cura dell’Avv.
Roberto MACCHIA coordinatore della
Commissione Informatica

sede Tribunale

C.so Vittorio Emanuele II 130"Torino
Tel. 011/4330446
Fax: 011/4330725
E-mail segreteria@ordineavvocatitorino.it



Sito realizzato con SPIP
con il modello ESCAL-V3
Versione: 3.79.33