Legali.com
il sito degli avvocati italiani

Sito per gli avvocati italiani, per tenersi aggiornati, sfruttare le nuove tecnologie, dialogare con i colleghi, sottoporre quesiti giuridici, fare ricerche in ambito legale.
I giuristi che vogliono inviare articoli o notizie, si possono registrare online inserendo i propri dati dal link "Connettersi", posto in fondo alla pagina a sinistra. Clicca qui per vedere il video con le istruzioni per la pubblicazione degli articoli.

L’evoluzione della tassa rifiuti alla luce del decreto ambientale e della legge finanziaria 2007
Articolo pubblicato online il 23 novembre 2007
Ultima modifica il 3 novembre 2007

di Maurizio Villani
Stampare logo imprimer

A Elmas (CA), nella sala consiliare in Via del Pino Solitario, si terr il 28 novembre 2007 un convegno su L’evoluzione della tassa rifiuti alla luce del decreto ambientale e della legge finanziaria 2007 rivolto a Dirigenti e Funzionari Responsabili Uffici Tributi Enti Locali.

Non ammessa la partecipazione di soggetti diversi dall’Ente Locale che prestano la propria attivit a supporto del Comune

Programma

Ore 09.00 Apertura dei lavori

MODERATORE:
- Francesco TUCCIO (Presidente A.N.U.T.E.L.)

SALUTI:
- Fabrizio FADDA (Assessore al Bilancio e Programmazione Comune di Elmas)
- Alfredo STRAINI (Responsabile Formazione IFEL)

RELATORE:
- Maurizio VILLANI (Avvocato Tributarista in Lecce - Patrocinante in Cassazione)

TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI URBANI (TARSU)

  1. Presupposto del tributo:
    1. Occupazione e detenzione
    2. Istituzione e attivazione del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti
  2. Oggetto della tassa:
    1. Definizione di locale e area scoperta
    2. Locali ed aree non tassabili
    3. Esclusioni ed esenzioni
    4. Determinazione delle superfici tassabili
  3. Rifiuti e gestione del servizio rifiuti:
    1. Caratteri del servizio
    2. Definizione di Rifiuto
    3. Classificazione dei rifiuti
  4. L’assimilazione dei rifiuti speciali agli urbani:
    1. Criteri di assimilazione
    2. Conseguenze sulla tassa
    3. Gli imballaggi
    4. I nuovi criteri introdotti dal D.Lgs 152/2006
    5. Il dettato della Legge Finanziaria 2007
  5. Soggetti passivi:
    1. Obbligati principali e solidali
    2. Condomini e centri commerciali integrati
    3. Particolari soggetti passivi: istituti scolastici.
  6. Riscossione del tributo:
    1. Spontanea
      1. Riscossione a mezzo ruolo
      2. Riscossione diretta
      3. Riscossione affidata ad altri soggetti
    2. Coattiva
      1. Ruolo
      2. Ingiunzione fiscale
  7. Copertura dei costi del servizio:
    1. Calcolo della percentuale di copertura
    2. Costi del servizio
  8. Tariffe del tributo:
    1. Definizione delle categorie omogenee
    2. Criteri di determinazione delle tariffe
    3. Deliberazioni tariffarie
  9. Riduzioni e agevolazioni:
    1. Riduzioni tecniche
    2. Riduzioni socio-economico
    3. Esenzioni
  10. La definizione della superficie di riferimento:
    1. Applicazione del comma 340 della Legge 311/2004
    2. Problematiche e soluzioni
    3. La fornitura telematica dei dati da parte dell’Agenzia del Territorio
  11. Procedure di accertamento:
    1. Poteri dei comuni
      1. Richieste di informazioni al contribuente
      2. Accessi e verifiche
      3. Presunzioni semplici
    2. Accertamento
      1. Tipologia di avvisi di accertamento: modifiche introdotte dalla Finanziaria 2007
      2. Motivazione dell’atto
  12. Sanzioni ed interessi
  13. Le norme della Legge Finanziaria 2007 in materia di Tassa e Tariffa: il blocco del passaggio.
  14. Il nuovo modello di gestione dei rifiuti introdotto dal decreto ambientale (D.Lgs 152/06):
    1. Caratteri del sistema di gestione
    2. La tariffa per la gestione dei rifiuti
    3. Entrata in vigore e previsioni della Legge Finanziaria 2007
    4. Modifiche apportate dai decreti correttivi

- Ore 13,00 Pausa pranzo
- Ore 14,30 Ripresa dei lavori
- Ore 17,00 Chiusura lavori

Il Coffee Break gentilmente offerto dal Comune di Elmas

Prenotazioni

- al fine di garantire una migliore organizzazione, necessario inviare la propria prenotazione, entro giorno 23 novembre 2007 direttamente alla sede nazionale dell’Associazione:
- on line compilando la "scheda di prenotazione" direttamente dal nostro sito internet www.anutel.it (dove potrai, tra l’altro, conoscere quali Colleghi hanno prenotato)
- tramite fax - compilando ed inviando, al numero 0967.486143, la scheda di iscrizione.
- Segreteria eventuali informazioni relative alla partecipazione della suddetta iniziativa, potranno essere richieste alla sede anutel 0967 486494 oppure per e mail segreteria@anutel.it

Riferimenti

- www.webifel.it
- www.cittalia.it
- www.anutel.it



Sito realizzato con SPIP
con il modello ESCAL-V3
Versione: 3.79.33