Legali.com

il sito degli avvocati italiani

Home > Diritto commerciale e tributario > Cartella esattoriale nulla se non preceduta da un "avviso bonario"

Cartella esattoriale nulla se non preceduta da un "avviso bonario"

mercoledì 23 dicembre 2009, di Francesco Pagano

La cartella esattoriale per il pagamento dei tributi è nulla se non è stata preceduta da un "avviso bonario". Il contribuente ha diritto di replicare ad eventuali contestazioni prima che il tributo venga iscritto a ruolo. Lo ha deciso la Commissione tributaria provinciale di Palermo che ha annullato una cartella di pagamento di quasi ventimila euro notificata nel 2007 a una società palermitana per ritenute alla fonte, Iva, sanzioni e interessi relativi all’anno d’imposta 2003 (sentenza 440/10/09, presidente Caiozzo).

La cartella di pagamento era stata emessa a seguito di un controllo effettuato sulle dichiarazioni 770 e modello unico 2004, l’iscrizione a ruolo era stata preceduta da apposita comunicazione, mai arrivata però al destinatario. L’azienda, assistita dagli avvocati Angelo Cuva e Chiara Gioé, ha così fatto ricorso chiedendo e ottenendo l’annullamento dell’atto perché non era stata messa in condizioni di fornire i chiarimenti necessari ad evitare la sanzione.


Vedi on line : Fonte