Legali.com

il sito degli avvocati italiani

Home > Diritto commerciale e tributario > Due pesi e due misure nel diritto tributario: gli interessi di (...)

Due pesi e due misure nel diritto tributario: gli interessi di mora

mercoledì 29 settembre 2010, di Maurizio Villani

L’allegato articolo con i relativi prospetti evidenzia l’assurda situazione in cui il fisco, quando rimborsa, applica interessi inferiori rispetto a quanto richiede dal contribuente in caso di accertamento o iscrizione a ruolo. Questa situazione può comportare delle eccezioni di incostituzionalità perché il pagamento degli interessi di mora deve avere la stessa misura in quanto trattasi di un elemento finanziario che prescinde dall’aspetto sanzionatorio, per il quale il fisco richiede ulteriori e più gravose somme.

Infine, è opportuno che, de iure condendo, il legislatore intervenga per sanare questa assurda ed illegittima disparità di trattamento tra il fisco ed il cittadino-contribuente.