Legali.com

il sito degli avvocati italiani

Home > News > Dossier sul maxiemendamento alla legge di stabilità: i riflessi sugli (...)

Dossier sul maxiemendamento alla legge di stabilità: i riflessi sugli avvocati

lunedì 14 novembre 2011, di Francesco Pagano

Legge di Stabilità pronta per la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale: moltissime le misure definite all’interno della nuova norma - che nel passaggio alla Camera ha ottenuto 380 voti a favore e 26 pareri negativi - in tema di pensioni ma anche lavoro e professioni.

Nel testo del maxiemendamento alla Legge di Stabilità vi sono alcuni punti che interessano gli Ordini, come
l’ipotesi di commissariamento nell’eventualità in cui il COA non invii o si
rifiuti di comunicare gli Albi degli avvocati; e, tanti punti, che
interessano gli Avvocati: come l’obbligo di comunicare, scrivere ed
indicare "a ripetizione" non il proprio indirizzo di PEC, ma la pec
comunicata al proprio Ordine.

Vengono modificate la norme relative alla notifiche effettuate da parte
degli avvocati, con preferenza per il mezzo PEC (che, adesso, permette le
notifiche anche tra avvocati non appartenenti allo stesso Ordine), ed
"inasprimento burocratico" delle notifiche brevi manu (come l’apposizione
da parte del COA di numero progressivo e data su originale e copia).


Vedi on line : Il dossier