Legali.com

il sito degli avvocati italiani

Home > Convegni e seminari > Le nuove tecnologie dell’investigazione criminale

Le nuove tecnologie dell’investigazione criminale

giovedì 12 giugno 2008, di Francesco Pagano

Le nuove tecnologie dell’investigazione criminale

SABATO 14 GIUGNO 2008 ore 9:00
::: HOTEL S. DOMENICO AL PIANO :::

- via Roma, Matera -

PROGRAMMA

ore 09,00
Registrazione partecipanti

ore 09,30
Apertura lavori
Avv. Francesco BERARDENGO
Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Matera

Moderatore
Avv. Giuseppe Lamacchia
Direttore dell’Osservatorio C.S.G.I. di Matera

ore 10,00
Problematiche dell’indagine difensiva forense
Avv. Emilio Nicola BUCCICO
Già Presidente del C.N.F.

ore 10,30
L’impatto delle nuove tecnologie sull’archetipo criminalità organizzata
(L’evoluzione di un predatore)
Avv. Leo STILO
Direttore della rivista giuridica "Il Nuovo Diritto"

ore 11,00
Le nuove tecnologie nell’attività delle forze di polizia
Dott. Carmelo GUGLIOTTA
Questore di Matera

ore 11,30
Coffee break

ore 11,45
Lineamenti d’investigazione criminale
Dott. Eustachio Walter PAOLICELLI
Responsabile della sede I.C.A.A. di Matera

ore 12,10
Il medico legale e le indagini investigative
Dott. Andrea Molino
Medico Chirurgo Specializzato in Medicina Legale

ore 12,40
L’attività del Pubblico Ministero nell’ottica del giusto processo
Dott. Salvatore COLELLA
Sostituto Procuratore della Repubblica Tribunale di Matera

ore 13,00
Conclusioni e consegna attestati

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria. I posti sono limitati,
pertanto, le prenotazioni devono essere effettuate in anticipo
collegandosi al sito www.ilnuovodiritto.com o per telefono al numero
0835.1970428 (dal lunedì al venerdì dalle 16:00 alle 18:00) o inviando
una mail all’indirizzo info@studiopaolicelli.it Gli avvocati devono
effettuare l’iscrizione esclusivamente presso l’ordine degli avvocati di
Matera.

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Matera riconosce n. 2 crediti
formativi per gli Avvocati partecipanti.

EVENTO PATROCINATO DA: CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MATERA e Osservatorio CSIG sede di Matera